COLOMBIA

€ 2.840,00

In stock

Categories
Mete Lontane

PARTENZA: 3 NOVEMBRE
TRASPORTO: VOLO DA MILANO
HOTEL: 3 – 4 STELLE
DURATA: 12 GIORNI / 10 NOTTI

Colombia: un paese dai contrasti forti, dalla natura rigogliosa e selvaggia, dall’arte coloniale splendida, torna ad essere meta dei viaggiatori più curiosi e intraprendenti. Bogotà con La Candelaria, storica e coloniale, il Museo Del Oro il più affascinante e ricco museo di arte precolombiana del Mondo. Ma il viaggio che proponiamo ci porterà a visitare Popayan, città coloniale seconda solo a Cartagena per bellezza, i resti archeologici di antiche civiltà nel Parco Archeologico di San Agustin ci introducono alla ricchezza storica e culturale di questo Paese. Infine ci sposteremo sul caribe colombiano nella splendida Cartagena de Indias con la “città ammuragliata” con il suo centro storico perfettamente conservato, l’affascinante e rilassata atmosfera coloniale, le imponenti fortificazioni, le vivaci piazze animate e la suggestiva baia. Respireremo i suoi profumi, ci immergeremo nei suoi colori e nella sua magia e ascolteremo le sue storie accompagnati dalle pagine di due libri di Márquez ambientati qui: “Dell’amore e di altri demoni” e “L’amore ai tempi del colera” scoprendo che il “realismo magico” qui ma in tutta la Colombia in verità è la normale quotidianità.

 

 

1° giorno: Milano / Bogota’. Ritrovo dei partecipanti a Milano e partenza per la Colombia. Arrivo a Bogotà territorio dei Muisca. Arrivo a Bogotà nel tardo pomeriggio. Incontro con la nostra assistenza e trasferimento all’hotel. Cena libera e Pernottamento.
2° giorno: Bogota’. L’effervescente Bogotà, la Candelaria e suoi Musei “de Oro” e “Botero”. Prima colazione in hotel. Visita a piedi con guida locale parlante italiano nel centro storico della cittá, conosciuto con il nome della Candelaria. Questo riunisce un insieme di antichi quartieri che raccolgono un importante patrimonio architettonico, la famosa Plaza Bolivar al centro della quale si trova la statua di Simon Bolivar il Libertador, La Capilla del Sagrario, il Capitolio e altri palazzi. La visita prosegue per Il Palazzo di Giustizia e la sede dell’Alcaldia Mayor o Edificio Lievano. In seguito, visita del Museo Botero e il “Museo del Oro” il quale raccoglie circa 34.000 pezzi di oggetti in oro, considerata la collezione piu’ importante del mondo nel suo genere. Rientro in hotel. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Pernottamento.
3° giorno: Popayan la blanca, bellissima città coloniale. Prima colazione in Hotel. In tempo utile, trasferimento in aeroporto per partenza con volo di linea per Popayan. Arrivo all’aeroporto di Popayan, ricevimento e trasferimento all’hotel La Plazuela o similare. Mezza giornata di visita del centro storico della città in particolare si visiteranno Il Parque Caldas, nato nel 1537 (insieme alla citta`) intorno al parco furono erette le principali costruzioni religiose, governative e patronali. La Torre del Reloj, considerato il símbolo della città, fu costruito tra il 1673 e il1682, l’orologio di fabbricazione inglese risale al 1737. Proseguimento per il Puente de Humilladero, costruito nel 1873 per facilitare l’acceso tra il centro della città e El Callejón (oggi barrio Bolivar) la cui salita era estremamente ripida che la gente quasi saliva in ginocchio. In seguito visita del Morro di Tulcán, il principale sitio archeologico di Popayan che consiste in una pirámide risalente all’epoca precolombiana. Si prosegue con la visita della Iglesia di Santo Domingo, in stile barocco, disegnata dall’architetto spagnolo Antonio García per ordine della famiglia Arboleda, della Iglesia di San Francisco, in stile barrocco considerata la piu’bella Chiesa della città, il Panteon de los Próceres che custodisce le spoglie dei figli illustri di Popayan tra cui Tomás Cipriano de Mosquera e il botánico Francisco josè de Caldas. Infine visita del Museo di Arte Religiosa che raccoglie una bella collezione di arte sacra e la Casa Museo Mosquera, una dimora del settecento, casa del generale Tomás Cipriano de Mosquera, uomo storico e politico che fu quattro volte presidente della Colombia. Rientro in hotel. Pernottamento.
4° giorno: Incontro con i Guambiano antico popolo precolombiano che vive tra le montagne intorno a Silvia. Prima colazione in Hotel. In mattinata, visita del piccolo paesino di Silvia, situato in una zona montuosa circondata da vaste piantagioni di canna di zucchero. Questa comunità indigena di Guambiano composta da 12,000 persone che vivono in piccoli villaggi montani dell’area circostante a Silvia. Ogni martedi questo villaggio si trasforma in un vivace e pittoresco mercatino dove i Guambiano scendono dalla montagna vestiti con il loro tradizionale “anacos” (gonna azzura al ginocchio) per vendere la loro frutta, verdura ed artigianato. Dopo la vista trasferimento privato a San Agustin (circa 6 ore di strada), arrivo nell’hotel Hacienda Akawanka o similare. Pernottamento.
.5° giorno: Parco Archeologico di San Agustin. Prima Colazione in hotel. In mattinata, visita al Parco Archeologico di San Agustin, in particolare ci receremo alle Mesitas A, B, C e D, alla Fuente Ceremonial del Lavapatas e il Museo Archeologico. Nel pomeriggio, visita delle zone del parco piu remote come Alto de los Idolos dichiarati, insieme al Parco San Agustin, Patrimonio Culturale dell’Umanità da parte dell’Unesco. Questo parco è immerso in una natura selvaggia tra montagne e selva. Rientro in hotel e pernottamento.
6° giorno: Cartagena de Indias sul caribe colombiano. Prima colazione in hotel. Trasferimento in mattinata all’aeroporto di di Neiva (circa 5 ore) e partenza per Cartagena (Via Bogotá). All’arrivo in Cartagena trasferimento in hotel Don Pedro de Heredia o similare. Pernottamento.
7° giorno: Forti inespugnabili, monasteri abbarbicati e città fortificate. Prima colazione in hotel. Visita panoramica della città con sosta al Monastero e Chiesa della Popa. Costruito nel 1606, sorge in cima all’unico promontorio della zona anticamente chiamato “La popa del Galeon”. Si proseguono le visite con l’inespugnabile Castello di San Felipe di Barajas. Infine visita della città muragliata il vero gioiello dei caraibi con i suoi balconi fioriti e le intrecciate e strette viuzze acciottolate tra le pareti color pastello delle casette in stile coloniale. Per gli amanti dello shopping consigliamo se non altro per la particolare architettura il centro artigianale di “Las Bovedas”. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Pernottamento.
8° giorno: Cartagena / Isla palma. Dopo la prima colazione trasferimento al molo di imbarco e partenza con barca veloce per Isla Palma. Resto della giornata libera.
9° giorno: Isla Palma. Giornata a dispozione per il relax.
10° giorno: Isla Palma / Cartagena. Dopo la prima colazione partenza in barca veloce per il rientro a Cartagena. Pernottamento.
11° giorno: Cartagena / Bogotà / Milano. Dopo la prima colazione partenza per il viaggio di rientro via Bogotà.
12° giorno: Arrivo a Milano.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA 2.840,00
SUPPLEMENTO SINGOLA su richiesta
TASSE AEROPORTUALI da definire
SPESE APERTURA PRATICA 50,00

Sconti iscritti CGIL/AUSER/CRAL come da convenzioni

La quota comprende:
volo dall’Italia a/r + voli interni
trasferimenti in bus per tutta la durata del tour
trattamento di pernottamento e prima colazione durante il tour
all inclusive a Isla Palma (2 notti)
visite ed escursioni come da programma, con guide parlanti italiano
assicurazione medico-bagaglio/annullamento